Sampdoria-Cagliari, Semplici: “Grande gara, ma è mancata lucidità. Questa una squadra di valore”

Le parole del tecnico del Cagliari a margine del pari acciuffato in casa della Sampdoria

cagliari

Non vanno oltre il pari Sampdoria e Cagliari.

2-2: è questo il risultato della sfida tra Sampdoria e Cagliari, andata in scena questa sera allo stadio “Ferraris”. Un pari agguantato in extremis dalla compagine sarda, che strappa così un prezioso punto alla compagine blucerchiata. Un risultato analizzato al triplice fischio dal tecnico rossoblù, Leonardo Semplici, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” al triplice fischio.

Abbiamo fatto una grande gara, soprattutto nel primo tempo. Purtroppo non siamo stati lucidi per chiuderla e nella ripresa ci siamo complicati la vita. Queste partite difficili, contro squadre di valore, richiedono di essere più cinici. Ci abbiamo creduto fino alla fine, plauso a questi ragazzi per un risultato meritatoCerco l’impresa a Cagliari, impatto positivo. 7 punti in 3 gare è un risultato importante, impensabile. Non abbiamo fatto ancora nulla, però il pari in extremis è un segnale fondamentale. Piano piano i ragazzi stanno tirando fuori tutte le loro qualità. Duncan non è regista classico, però per intelligenza, gestione e fisicità è il migliore per ricoprire il ruolo. Vogliamo salvarci e per questo bisogna avere più possibili titolari da cui attingere“.

Sono arrivato a Cagliari incredulo per la rosa accostata ai pochi punti in classifica. Convinto di poter arrivare all’obiettivo, i ragazzi mi hanno dato grande disponibilità. Una squadra di valore, che non era riuscita ad esprimerlo senza che io possa ovviamente conoscerne i motivi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy