Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

la notizia

Salernitana, Nuccilli vuole il club granata: “L’offerta c’è”. La pista Palermo…

Salernitana, Nuccilli vuole il club granata: “L’offerta c’è”. La pista Palermo…

Alessandro Nuccilli, imprenditore che da maggio sta provando a comprare la società campana, rinnova il suo interesse per la Salernitana

Mediagol (gm) ⚽️

Il club campano riconducibile a Claudio Lotito ha tempo fino al 31 dicembre per essere ceduto e uscire dal divieto di multiproprietà, scongiurando così l'incubo esclusionedal campionato. Il termine fissato dagli amministratori per l’acquisto della Salernitana, già prorogato una volta, è scaduto il 5 Dicembre. Nessuna offerta concreta, tuttavia, sarebbe fino ad ora pervenuta. A farsi avanti per acquistare il club amaranto è l'imprenditore Alessandro Nuccilli, che da tempo sta provando ad acquisire le quote della società campana. A darne conferma è lo stesso Nuccilli durante un'intervista concessa ai microfoni di "Gianlucadimarzio".

Una ventina di giorni fa sembrava andare tutto bene, c’era un’offerta sul piatto da 40 milioni e anche la garanzia andava bene. Il problema è che il pagamento sarebbe stato fatto Europa Bank, che però non è riconosciuta dalla Banca d’Italia e non sono stati così accettati i trustIo voglio la Salernitana, ho in mente un progetto serio, ma per realizzarlo devo essere io il proprietario del club”.

La Salernitana, nella giornata di oggi, ha pubblicato un comunicato dei Triste in cui viene reso noto che al momento non sarebbero pervenute offerte accettabili: “La mia però c’è e ora è un’offerta che va dai 30 ai 35 milioni. Loro devono cedere e la situazione attuale è complicata. Se diventassi adesso presidente dovrei investire almeno 30 milioni poi sul mercato di gennaio per salvare la squadra. Lo faccio solo se si firma un accordo preliminareStiamo trovando il sistema tramite Allianz Bank di riformulare l’offerta. Con me ci sono anche due grandi investitori: la Benson and Hedges (un’industria di tabacco ndr) e la Skandia (una banca svedese ndr)”.

Amo il calcio da sempre - prosegue Nuccilli - e voglio salvare la Salernitana, però devono ascoltarmi e accettare la mia offerta. Sono anche disposto a firmare un documento in cui si dica che devo vendere il club se non faccio una delle cose promesse o se non opero bene. Per dimostrare la mia serietà sono pronto anche ad avere un incontro con i Trustee e i presidenti della Lega”. 

Il suo amore per il calcio potrebbe portarlo a valutare però anche le ipotesi Sampdoria e Palermo, piste più fredde al momento: Io vedo come cosa più imminente la Salernitana”.

tutte le notizie di