Roma-Inter, probabili formazioni: le scelte di Di Francesco e Spalletti. Le quote dei bookmakers…

Roma-Inter, probabili formazioni: le scelte di Di Francesco e Spalletti. Le quote dei bookmakers…

Fischio di inizio alle ore 20:30 all’Olimpico: ecco dove vedere Roma-Inter

Cresce l’attesa per Roma-Inter. 

Archiviati gli impegni di Champions League che hanno visto le due formazioni protagoniste in settimana, giallorossi e nerazzurri  si sfideranno per la 14^ giornata di Serie A: la gara, in programma alle ore 20.30 all’Olimpico, sarà visibile in tv in esclusiva su Sky Sport e in streaming sulla piattaforma dedicata Sky Go.

Momento delicato per la Roma, reduce dalla sconfitta in campionato contro l’Udinese e dal k.o. contro il Real Madrid in Europa: il match, infatti, potrebbe essere decisivo per il futuro del tecnico giallorosso. Le quote dei bookmakers, però, preannunciano una sfida equilibrata, offrendo il segno 1 a 2.70, il segno X a 3.75 e infine, il segno 2 a 2.55.

Eusebio Di Francesco, costretto a fare i conti con le assenze di De Rossi, Edin Dzeko, El Shaarawy, Pellegrini e Coric, dovrebbe mandare in campo un  4-2-3-1 con Olsen in porta, linea difensiva a quattro composta – da destra a sinistra – da Santon, Manolas, Juan Jesus e Kolarov. A centrocampo spazio a Cristante al fianco di Nzonzi, mentre il trio di trequartisti che agirà alle spalle di Schick sarà composto da Florenzi, Zaniolo e Cengiz Ünder.

Luciano Spalletti, invece, non potrà fare affidamento su Radja Nainggolan – l’ex più atteso –,  infortunatosi in Champions. Il tecnico nerazzurro dovrebbe mandare in campo i suoi uomini con un 4-3-3: in porta Handanovic, a destra D’Ambrosio, coppia di centrali composta da Skriniar e Miranda, a sinistra invece Asamoah. A centrocampo Vecino, Brozovic e Borja Valero; tridente d’attacco con Politano a destra e Perisic a sinistra, mentre al centro ci sarà il capitano Mauro Icardi.

Di seguito, le probabili formazioni.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Florenzi, Zaniolo, Ünder; Schick.

nter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Vecino, Brozovic, Borja Valero; Politano, Icardi, Perisic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy