Napoli-Milan, Maldini: “Gattuso tecnico giusto per gli azzurri. Scudetto? Parola che non ci fa paura”. E su Calhanoglu…

Le dichiarazioni del direttore sportivo rossonero a pochi istanti dal fischio d’inizio di Napoli-Milan

milan

Parola a Paolo Maldini.

Ancora pochi istanti e sarà Napoli-Milan, sfida valida per l’ottava giornata di Serie A che andrà in scena questa sera alle 20:45 allo stadio “San Paolo”. Una sfida importante per i rossoneri, decisi a riprendersi la vetta dopo il successo maturato questo pomeriggio dal Sassuolo: attualmente, ad una lunghezza di vantaggio sui meneghini. Impegno analizzato a pochi istanti dal fischio d’inizio dal ds del Milan, Paolo Maldini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport. 

La parola Scudetto non mi fa paura, ma se non dovessimo vincerlo di certo non ci arrabbieremmo. Noi dobbiamo essere ambiziosi e fare il massimo, se poi manterremo questa continuità, perché non dovremmo proporci per lo Scudetto? Ricordo Champions che abbiamo vinto perché ci credevamo fino in fondo. Tuttavia, se non dovessimo vincere il campionato, non sarebbe una delusione”.

Maldini si è poi espresso su Gattuso: “Rino è un allenatore ormai completo, è già alla seconda esperienza ad altissimo livello. E’ l’allenatore giusto per il Napoli e sta facendo un lavoro pazzesco. Come uomo è sempre Rino: ogni volta che ci vediamo parliamo delle nostre famiglie”.

Chiosa finale su Calhanoglu: “Ci sarà sicuramente un contatto col suo agente. La nostra intenzione è di tenere Hakan, così come Donnarumma. Come ho detto in passato, però, occorre esser contenti in due quando si deve chiudere una trattativa. Credo che in questo momento Calha sia abbastanza sereno, è un ragazzo che dà l’anima ed emotivamente è più coinvolto di altri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy