Modric: “Futuro in Serie A? La seguo sempre e l’Italia mi piace, vedremo. Il Pallone d’Oro…”

Modric: “Futuro in Serie A? La seguo sempre e l’Italia mi piace, vedremo. Il Pallone d’Oro…”

Il centrocampista croato, premiato con il Golden Foot 2019, ha parlato di un possibile futuro in Serie A

Il futuro di Luka Modric.

L’anno scorso il centrocampista croato ha conquistato il Pallone d’Oro per la sua ottima stagione con la maglia del Real Madrid e con quella della Croazia, che ha guidato con la sua classe fino alla finale dei Mondiali persa poi contro la Francia, interrompendo così il duello tra Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, lungo ormai ben dieci anni.

Questa sera a Monaco si è tenuto il Golden Foot 2019, e ancora una volta Modric è stato scelto superando la concorrenza della Pulga e di CR7: il classe ’85 lascerà leproprie impronte dei piedi sulla Champions Promenade. A margine dell’evento il croato ha parlato ai microfoni di Sky Sport, manifestando un interesse particolare per l’Italia e la Serie A: “L’Italia mi piace, è vicino alla Croazia, seguo la Serie A perché ho molti compagni di Nazionale che ci giocano. Poi gli italiani sono fantastici e hanno una mentalità simile a noi croati. Vedremo se un giorno potrò giocare in Italia, non posso parlare di questo perché sono un giocatore del Real Madrid, mi piace stare nel Real e per adesso vedo il mio futuro solo lì“.

Sul possibile vincitore del prossimo Pallone d’Oro: “Vedremo chi vincerà. Sono rimasti in pochi candidati, ma non so chi avrà la meglio. Lo scopriremo fra qualche settimana. Io intanto sono orgoglioso di aver vinto il Golden Foot e felice di godermi questa serata“.

Pallone d’Oro, Van Dijk come Cannavaro: “Forse è tempo che venga vinto da un difensore…”

Infine, un commento sulla prossima sfida di Champions League contro il PSG: “Non cerchiamo rivincite, vogliamo giocare una grande partita in casa contro di loro. Sarà un bellissimo match e spero che si possa giocare bene e vincere perché possiamo ancora arrivare primi nel girone. Per noi sarebbe importante ed è quello che vogliamo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy