Milan-Torino, Pioli: “Ibrahimovic out, tutto sul nostro calciomercato. Rinnovo Calhanoglu? Le cose stanno così”

Le dichiarazioni del tecnico rossonero, Stefano Pioli, nella consueta conferenza stampa pre-gara

Pioli

Il Milan scalda i motori.

I rossoneri si preparano a scendere in campo dopo il ko rimediato contro la Juventus, che ha interrotto l’imbattibilità dei rossoneri dopo 27 giornate. Ad attendere il “Diavolo” nel 17° turno di Serie A, il Torino di Marco Giampaolo, reduce dal pareggio contro il Verona. Un impegno presentato nella consueta conferenza stampa della vigilia dal tecnico Stefano Pioli, soffermatosi sul momento vissuto dalla squadra: decimata dalle assenze causa Covid. 

“In una stagione complicata sono situazioni che ci possono stare. Abbiamo qualche difficoltà ma è inutile perdere energie su cose che non possiamo controllare ma per trovare soluzioni. La squadra sta bene, gioca e così deve fare domani sera. Domani dovremo stringere i denti, se dovessero aggiungersi altre due defezioni avremmo tante assenze. Dobbiamo resistere”.

Inevitabile la parentesi relativa a Ibrahimovic: “Ha svolto il suo programma, ha fatto un po’ di lavoro ma non credo potrà essere disponibile domani”.

Pioli si è poi soffermato sul rinnovo di Hakan Calhanoglu: “C’è la volontà di far rinnovare sia lui che Donnarumma, c’è una trattativa e io sono qui ad aspettare. La volontà di proseguire c’è da entrambe le parti e questa è la cosa che conta”.

Chiosa finale sul mercato: “C’è grande condivisione con area tecnica e proprietà, credo che qualcosa faremo, non dobbiamo essere presi dalla fretta, lo faremo quando e se ci sarà la possibilità”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy