Llorente: “Conte? E’ capace di ogni impresa. Sapevo avrebbe interrotto il dominio della Juventus”

Le parole dell’ex Juventus, Fernando Llorente, sul momento vissuto dalla Juventus e sull’Inter di Antonio Conte

llorente

Fernando Llorente torna a parlare della Juventus.

Dopo una stagione straordinaria l’Inter è ormai ad un passo dal conquistare lo Scudetto. A + 11 sulla seconda in classifica, e reduce da ben 11 vittorie di fila, i nerazzurri di Conte, sono pronti ad interrompere il dominio della Juventus dopo ben 9 anni. Un epilogo sorprendente per molti, ma non per Fernando Llorente, che durante un’intervista ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” si è soffermato sul cammino di entrambe le compagini.

Quando ho saputo della firma di Conte con l’Inter ho pensato che presto avrebbe interrotto il dominio della Juventus. È capace di ogni impresa. Pirlo? Mi dispiace che abbia avuto qualche difficoltà ma è normale. La Juve sta vivendo un momento di cambiamento e alcuni calciatori stanno terminando il loro ciclo. Serve pazienza”.

Infine due battute sell’esperienza al Napoli: “Mi aveva voluto Ancelotti e quando il mister è stato esonerato il club ha deciso di liberarsi anche di me. Mi hanno tolto tutto, anche il numero. Fuori squadra insieme a Milik e Ounas. Mi è dispiaciuto non avere la possibilità di dare il mio contributo, mi sono sempre allenato al massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy