Lecce-Sassuolo, Liverani: “C’è rammarico, preso gol da situazione impensabile”. E su Babacar…

Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico giallorosso Fabio Liverani al termine di Lecce-Sassuolo

parma covid

Il Lecce manca la vittoria nell’undicesima giornata del campionato di Serie A.

I salentini si sono fatti agguantare sul pari all’85’ nel match odierno contro il Sassuolo, da cui dunque escono con soltanto un punto in tasca. Un punto che permette loro di arrivare a quota 10 in classifica.

Serie A, 11a giornata: l’Udinese rialza la testa e affonda il Genoa, cade ancora il Brescia. Risultati e classifica

Il tecnico giallorosso Fabio Liverani, intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della gara, ha commentato la prestazione dei suoi: “C’è rammarico. Abbiamo fatto la terza gara di fila in una settimana con qualità, volontà e tanto cuore. Negli ultimi 4 giorni abbiamo portato a casa solo 2 punti quando avremmo dovuto prenderne 6: mi dispiace questo. Ci manca crescere un pochino per portare a casa la vittoria. Oggi abbiamo perso due giocatori nel primo tempo e Majer ha stretto i denti, non ce la faceva più. Mi prendo il positivo e i 4 risultati utili consecutivi, importanti per chi lotta per la salvezza. Ci prendiamo il punto e lavoriamo per la prossima partita. Cambio di Riccardi? Fare analisi dopo che hai preso gol è facile. Meccariello era alla 3° gara in A e veniva da mesi di inattività. Dopo 60′ era in grande debito contro Boga, che ha 4 cilindrate di differenza con lui. Ho dovuto cercare di trovare una soluzione per limitarlo, anche se è impossibile. Abbiamo preso gol da una situazione che per me era impensabile: un’imbucata centrale con tre difensori centrali e due terzini. L’abbiamo letta in modo sbagliato. Fa male, ma fa parte della nostra crescita. Babacar? Ha preso una botta in allenamento venerdì e ieri non si è allenato. Oggi dopo 1′ si è messo giù e ha alzato due volte la mano. Avevo capito che fosse in difficoltà e al Lecce servono giocatori al 100%. La prossima volta ci capiremo meglio, dobbiamo dare tutti qualcosa in più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy