Le verità di Sconcerti: “Ecco il vero problema della Juventus. Inter? Spalletti perplesso su Gagliardini ma Pastore…”

Le verità di Sconcerti: “Ecco il vero problema della Juventus. Inter? Spalletti perplesso su Gagliardini ma Pastore…”

Il giornalista, intervenuto nel corso di una trasmissione radiofonica, ha detto la sua sui temi del campionato di serie A

Il noto opinionista Mario Sconcerti, ha parlato ai microfoni di TMW Radio intervenendo alla trasmissione radiofonica ‘Night Show’.

Questa la sua analisi sul campionato di Serie A“Questo campionato sarà deciso dagli scontri diretti tra le prime cinque squadre in classifica. Icardi è sicuramente un grande centravanti ma anche Higuain, Mertens e Dzeko lo sono. L’Inter è incompleta: ha bisogno di una grande mezzala. So che Spalletti ha perplessità su Gagliardini. Pastore è un trequartista puro. Se lo prendi nessuno avrà da ridire ma serve uno alla Nainggolan“. Mentre sul Cagliari, che nell’ultimo turno è stato sconfitto proprio dall’Inter, ha detto: “Hanno un bomber come Pavoletti, che da quando è tornato ha cominciato a fare gol”.

Poi passa a parlare della Juventus” Il suo vero rischio è di deconcentrarsi contro i piccoli avversari, perché è stanca di questo. Ci sono quindici squadre di seconda fascia in A e non è scontato. Ma con avversari come il Napoli tornerà la miglior Juve, è l’avversario più adatto senza dubbio”. Infine chiude l’intervento esprimendo un parere sulla Sampdoria“L’errore con il Bologna è stato intrinseco – dichiara Sconcerti – La Samp ama attaccare e il Bologna non vedeva l’ora per poter ripartire”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy