Lazio, assenti 10 tesserati alla rifinitura: possibile focolaio in casa biancoceleste? La situazione

Nella rifinitura di questa mattina assente gran parte della rosa

Paura in casa Lazio.

Ore di tensione per i biancocelesti che, nella rifinitura di questa mattina in vista della sfida Champions di domani sera, è stata costretta a fare i conti con l’assenza di buona parte della sua rosa. Tra i tesserati a mancare all’appello anche Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Djavan Anderson e Andreas Pereira, che nella giornata di ieri avevano eseguito i tamponi per il Covid secondo il protocollo dalla UEFA. Situazione che preoccupa e non poco la Lazio e che fa ipotizzare un possibile focolaio Covid. Nella giornata di domani, la Lazio, affronterò il Bruges nella sfida valida per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. In attesa di conoscere l’esito dei tamponi, Inzaghi, a Fomello, ha già provato una formazione di emergenza con Reina in porta; Patric, Hoedt e Acerbi in difesa; Marusic, Akpa-Akpro, Parolo, Milinkovic-Savic e Fares a centrocampo; la, infine, la coppia d’attacco formata da Correa e Caicedo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy