Juventus-Verona, Juric: “Fatto bene per 60′, Kalinic lontano dal suo massimo. Mercato? Se ne parlo mi esonerano”

Le parole del tecnico gialloblù a margine del pareggio maturato contro la Juventus

verona-venezia

“E’ stata una partita difficile dove abbiamo fatto bene per 60′, poi ci siamo abbassati troppo. Non avevamo l’energia giusta, i ragazzi stavano andando oltre le loro possibilità. Mi dispiace perché se fossimo riusciti a tenere un po’ di più avremmo potuto fare anche meglio”.

Sono le parole di Ivan Juric che, intervenuto a margine della sfida contro la Juventus, ha commentato il risultato maturato questa sera dalla sua squadra che strappa un prezioso punto ai bianconeri. L’allenatore intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, si è poi soffermato sul mercato. 

Il mercato? Meglio che non ne parlo, altrimenti mi esonerano. Abbiamo tanti giovani con personalità e grande spirito, li ringrazio perché stanno facendo benissimo. Kalinic? Ha fatto bene, ci ha dato qualità e ha tenuto il pallone da giocatore vero. E’ ancora lontano dal suo massimo, ma ci può dare una grande mano. Mi dispiace per Favilli che si è fatto male. Nervosismo a fine partita? Ho preso gli insulti, da uomo dei Balcani reagisco subito”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy