Juventus, Gerolin su Allegri: “Bianconeri un po’ in crisi, addio ci può stare. Icardi e l’Inter…”

L’ex direttore sportivo di Palermo e Udinese ha parlato di diversi temi riguardanti il campionato italiano

“Sulla carta non c’è storia”.

Questa l’idea di Manuel Gerolin sulla gara in programma questa sera alle 20.30 tra Juventus e Udinese all’Allianz Stadium, L’ex direttore sportivo di Palermo e Udinese ha poi aggiunto: “L’Udinese si è ripresa, manca qualche punto in base all’organico. La Juve però è un po’ in crisi, dovrà giocarsi la partita di Champions contro l’Atletico Madrid e poi l’Udinese non ferma una big da troppo. Allegri? L’addio è nella logica delle cose. Dopo tante vittorie e tanto entusiasmo ci può stare di cambiare. Ci sarà un grande valzer di panchine“.

Oggi consulente del Vasco Da Gama, Gerolin ha poi parlato del caso Icardi-Inter: “Una foto sbagliata in un momento sbagliato può fare male. I grandi campioni devono curare questo aspetto e dovrebbero avere accanto persone competenti che gli seguano l’immagine. Non si può sbagliare. La comunicazione arriva in tutto il mondo. Credo che Icardi cambierà squadra. Uno come lui non avrà problemi. E tutte le big sono appetibili”.

Il campionato brasiliano inizierà tra fine aprile e maggio, ma Gerolin è già pronto: “Sono all’estero. Ho girato Brasile e Argentina per continuare a visionare calciatori ed essere pronto ad un’eventuale chiamata. Stanno cercando di capire cosa serve, potrebbe esserci qualche arrivo dall’Italia: ma al momento niente nomi, verificheranno i ruoli e mi faranno sapere. Maxi Lopez? Per il calcio brasiliano è una figura importante. Una bella rivincita in un momento di flessione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy