Costacurta su nomina sub-commissario: “Sono onorato e carico di entusiasmo. C.t.? Valuteremo diverse piste”

Costacurta su nomina sub-commissario: “Sono onorato e carico di entusiasmo. C.t.? Valuteremo diverse piste”

L’ex difensore rossonero, nominato sub-commissario della Figc, ha parlato della sua nuova avventura

Roberto Fabbricini nuovo commissario della Figc con Alessandro Costacurta nominato a sub-commissario.

L’ex difensore del Milan dopo l’elezione da parte della giunta del Coni, ha ringraziato chi ha deciso di credere in lui e si è espresso sul futuro ct della nazionale italiana.

“Ringrazio la Giunta del Coni per questa possibilità che ha dato a me e a chi io rappresento. Assicuriamo tutti un grandissimo impegno. Io ho giocato con 14 Palloni d’Oro ma questa è la squadra più prestigiosa con cui avrò a che fare. Questo mi carica di entusiasmo. Fino a 4 giorni fa facevo il giornalista a Sky e l’autista di mio figlio, ora finalmente avrò qualcosa da fare. Sono onorato davvero. Mi hanno detto che dovrò fare delle cose bellissime, che sognavo di fare. Selezionatore o allenatore per allenare la Nazionale? Pensavo servisse solo un selezionatore. Poi ho visto i miracoli di Conte in Francia all’Europeo e ora ho più dubbi a riguardo. Si dovrà valutare un po’ le diverse piste, ma quello che è sicuro è che abbiamo i migliori tecnici al mondo, insieme agli chef e ai ricercatori. Giovani italiani? Sabato sono andato a vedere una partita del campionato Primavera a Milano e ho visto piccoli talenti meravigliosi. Roma-Torino, semifinale di Coppa Italia, ne ha data conferma. Allora mi sono chiesto come mai questi giocatori non riescano a fare il grande salto. Siamo noi a non dare loro gli strumenti necessari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy