Caso San Siro, Marchisio: “Spero non venga sostituito, regala emozioni nonostante i suoi anni…”

Caso San Siro, Marchisio: “Spero non venga sostituito, regala emozioni nonostante i suoi anni…”

L’ex centrocampista bianconero è contro la demolizione della “Scala del calcio”

A Milano tiene banco il caso San Siro.

Dopo le voci che hanno visto l’impianto cittadino come prossimo alla demolizione per costruire il nuovo stadio di Inter e Milan, diversi sono stati gli addetti ai lavori e calciatori che hanno visto nella soluzione una scelta sbagliata. Un monumento del calcio italiano ed internazionale che, come successo in passato a Londra con Highbury, non può essere abbattuto. Anche Claudio Marchisio, ex Juventus ed oggi in forza allo Zenit San Pietroburgo, tramite i social ha mostrato tutti i suoi dubbi sulla soluzione presa dal comune di Milano: “Spero che San Siro non venga sostituito. È uno stadio che avrà anche i suoi anni, ma regala sempre emozioni uniche, anche da avversario. E poi è ancora uno degli stadi più belli del mondo! Molti altri stadi italiani avrebbero bisogno di essere sostituiti con nuovi progetti“.

Milan, parla Baresi: “San Siro la mia seconda casa, ma bisogna guardare avanti. Demolizione? Ecco cosa penso”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy