Bologna-Napoli, Gattuso: “Troppe polemiche, noi squadra forte. Scudetto? Dobbiamo fare i seri”

Le parole del tecnico azzurro a margine del successo contro il Bologna

Real Sociedad napoli

“Troppe polemiche, noi siamo una squadra forte. Quando si gioca male sono il primo che ci mette la faccia. Questa è una squadra che deve essere sempre sul pezzo. Quando subiamo delle legnate dobbiamo reagire subito. Sono soddisfatto di tutto quello che stiamo facendo”.

Si toglie qualche sassolino dalla scarpa Rino Gattuso, intervenuto a margine della vittoria maturata questa sera dalla sua squadra contro il Bologna di Sinisa Mihajlovic. Il tecnico, intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, si è soffermato in particolare sulle polemiche che da qualche settimana hanno investito il Napoli facendo il punto su obiettivi stagionali e margini di crescita degli azzurri.

“L’andazzo che sto sentendo a Napoli, non mi piace, troppe polemiche. Troppi maestri, dobbiamo lavorare. Ognuno deve fare il suo, le responsabilità sono mie, se sbaglio me ne vado a casa. Dobbiamo migliorare in fase realizzativa, con il Sassuolo avevamo fatto una buona partita, se le partite non le chiudi poi diventa difficile. Oggi essere riusciti a non dare mai la profondità al Bologna è stata tanta roba, sulla finalizzazione dobbiamo fare di più. Scudetto? Dobbiamo fare i seri. Mario Rui e Ghoulam erano in tribuna perché ieri si sono fatti delle gran passeggiate. Oggi sono venuti perché è troppo facile guardarla dal divano. Senza rancore, e si va avanti”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy