Atalanta-Fiorentina, Gasperini: “Vittoria importantissima. Sampdoria? Un altro scontro diretto…”

Il tecnico della Dea ha parlato al termine della sfida contro i viola

Vittoria in rimonta per l’Atalanta.

In occasione del posticipo pomeridiano della ventiseiesima giornata di Serie A la Dea ha ospitato la Fiorentina tra le mura dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, alla ricerca di punti importanti per continuare la corsa verso l’Europa: i viola erano passati immediatamente in vantaggio grazie alla rete di Luis Muriel, ma i nerazzurri hanno trovato la forza di rimontare con i gol di Josip Ilicic, Alejandro Gomez e Robin Gosens, conquistando l’ottavo posto in classifica al pari di LazioTorino.

Al termine del match il tecnico del club lombardo, Gian Piero Gasperini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, elogiando la prestazione dei suoi uomini e parlando della prossima sfida di campionato contro la Sampdoria: “L’ovazione? Io qui a Bergamo ho dei ritorni incredibili, è una soddisfazione enorme che condivido con i calciatori che oggi hanno fatto benissimo. È una vittoria importantissima, adesso andiamo avanti. Obiettivo Europa? Ci siamo con le gambe e con la testa. Contro questa Fiorentina non era facile, siamo andati sotto dopo pochissimo e poi abbiamo giocato una partita grandissima contro una squadra che voleva davvero vincere. La classifica è importante, siamo ancora nella Coppa Italia. Vogliamo giocarci tutte le chance in campionato e siamo partiti nel modo migliore. Noi abbiamo un ambiente fantastico, un pubblico che ci segue con grande entusiasmo anche in trasferta. Ma soprattutto c’è una squadra che ha grande carattere, che se cade si rialza immediatamente. E’ chiaro che il campionato è difficile, ci sono tante squadre in pochi punti, ma vogliamo giocarci tutte le nostre possibilità. La prossima sfida contro la Samp? È un altro scontro diretto, alcune squadre sembrano in difficoltà ma poi si riprendono, c’è spazio per tutte e poi c’è un Quagliarella strepitoso che già da ragazzino mi faceva gol in Primavera. Speriamo di vincere noi“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy