ZAMPARINI: “Il travaso da Venezia al Palermo”

Dal Venezia al Palermo, nel giro di pochissimo tempo. Maurizio Zamparini ha raccontato il famoso “travaso” che lo portò a diventare presidente del Palermo. Ecco le sue parole alla trasmissione.

Dal Venezia al Palermo, nel giro di pochissimo tempo. Maurizio Zamparini ha raccontato il famoso “travaso” che lo portò a diventare presidente del Palermo. Ecco le sue parole alla trasmissione “I signori del calcio” di Sky Sport, raccolte da Mediagol.it: “Palermo è stata una occasione fortunata che ho colto al volo. Il calcio è un hobby, come per qualcuno può essere quello delle donne o del gioco. Costa tantissimo e non si fanno soldi. Non si investe nel calcio, ma si “disinveste”. Allora avevo il Venezia che perdeva 20 milioni lanno in Serie B perché la squadra aveva degli ingaggi molto pesanti. Cercai di cedere il Venezia, ma senza successo. Allora presi il Palermo e con unoperazione finanziaria portai alcuni giocatori dal Venezia in modo da liberare il club veneto dal peso di quegli ingaggi. Dopo aver sanato tutti i debiti del Venezia lo regalai a Dal Cin con un organico dignitoso per la B”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy