MICCOLI”ONORE ESSERE BOMBER ROSA STORIA”

“Torno a parlare oggi perché mi hanno convinto, non avevo nessuna intenzione di tornare a parlare. Però giustamente mi hanno fatto capire che ho raggiunto un traguardo importante,.

“Torno a parlare oggi perché mi hanno convinto, non avevo nessuna intenzione di tornare a parlare. Però giustamente mi hanno fatto capire che ho raggiunto un traguardo importante, quello che ho sempre sognato appena sono arrivato qua, quello di entrare a fare parte della storia di questa squadra, allora adesso che ci sono tutti i numeri dalla mia è giusto venire e dire quello che sono riuscito a fare in questi anni. Devo anche ringraziare soprattutto tutti i miei compagni, tutti i vari allenatori, però la cosa bella è avere ancora la possibilità di andare avanti e aumentare sempre di più questa cifra di gol. Anche il presidente che dice sempre che sono meglio a partita in corsa mi ha fatto i complimenti, ma non lo pensa solo lui, sono in tanti a dirlo. Si dicono davvero tante cose – ha proseguito il numero 10 rosa dalle parole riprese da Mediagol.it, che fuori casa non ci sono, che ormai sono grande e devo smettere, tante altre cose che però io sono  troppo forte mentalmente per risentirne. Si può dire quello che si vuole ma sarà sempre il campo a parlare”. Sono le parole espresse dal capitano rosa Fabrizio Miccoli e riprese da Mediagol.it. Il numero 10 rosanero con la tripletta di mercoledì scorso a San Siro è diventato il bomber più prolifico di tutta la centenaria storia del Palermo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy