Capodicasa: “Dato il massimo, ecco rammarico”

Antonello Capodicasa, tecnico della Primavera del Palermo, ha commentato con un po di rammarico il pareggio ottenuto sul finale contro la Lazio e la conseguente eliminazione dal Torneo di Viareggio..

Antonello Capodicasa, tecnico della Primavera del Palermo, ha commentato con un po di rammarico il pareggio ottenuto sul finale contro la Lazio e la conseguente eliminazione dal Torneo di Viareggio. “La partita è stata molto intensa e non possiamo rimproverare niente ai ragazzi – ha detto alla Rai – il pareggio ci sta stretto perché abbiamo avuto diverse occasioni, ma rispettiamo il verdetto del campo. Abbiamo il rammarico soprattutto per quei dieci minuti concessi al Club Guaranì, nella partita desordio, che ci ha fatto prendere quei gol. Quella sconfitta ci ha tagliato le gambe anche se oggi ce labbiamo messa tutta per provare a rientrare in corsa. Faccio comunque i complimenti alla Lazio così come al Palermo, sono sicuro che la gente si sarà divertita questo pomeriggio guardando la partita perché le squadre hanno offerto spettacolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy