Sampdoria-Sassuolo, De Zerbi: “L’espulsione ci ha penalizzato, ecco cosa mi è piaciuto dela squadra”

Sampdoria-Sassuolo, De Zerbi: “L’espulsione ci ha penalizzato, ecco cosa mi è piaciuto dela squadra”

Le parole del tecnico dei neroverdi al termine della sfida pareggiata in casa della compagine blucerchiata

Il Sassuolo impatta 0-0 in casa della Sampdoria.

Serie A, 21a giornata: Parma ed Hellas Verona vincono, reti inviolate al “Ferraris”. Risultati e marcatori

I neroverdi hanno conquistato un punto importante contro i blucerchiati nonostante per un tempo e mezzo siano rimasti in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Peluso. Il tecnico della compagine emiliana, Roberto De Zerbi, intervenuto in conferenza stampa, ha analizzato la prestazione dei suoi.

Serie A, Inter-Cagliari 1-1: Lautaro genio e sregolatezza, Nainggolan punisce i suoi ex compagni

“In undici contro undici cercavamo di fare quello che avevamo in testa e dopo un episodio determinante abbiamo continuato a farlo. Sono felice. È vero che non sapremo mai come sarebbe andata a finire in parità numerica ma avrei preferito giocarla al completo. Potevamo vincerla la gara. Un po’ di sfortuna e un po’ di caratteristiche perchè Caputo ci ha dato sfogo ma non ha i 70 metri che ha magari un Boga o un Defrel. Mi è piaciuta la foga di come si parlavano i ragazzi cercando la vittoria. Peluso? Le immagini mi sembrano abbastanza chiare. Sono stato forte col Genoa qua perchè siamo stati trattati male con poco rispetto, sotto tutti i punti di vista. Non voglio tornare su aspetti che non posso determinare ma le immagini sono chiare”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy