Sampdoria, partita a scacchi Vialli-Ferrero: il Viperetta e le mosse per conquistare Palermo…

Sampdoria, partita a scacchi Vialli-Ferrero: il Viperetta e le mosse per conquistare Palermo…

Il gruppo Vialli è pronto ad acquistare le quote della Sampdoria: adesso si aspetta solo che il presidente Massimo Ferrero faccia la sua mossa

Tutto tace in casa Sampdoria.

Dopo la giornata di riposo concessa da mister Eusebio Di Francesco e il suo staff, in seguito alla doppia amichevole contro il Real Vicenza, la squadra blucerchiata è tornata ad allenarsi sotto il sole cocente della Lombardia, dove la Samp ha già raccolto le sue prime vittorie della stagione. “Con il doppio test contro il Real Vicenza si è conclusa la prima settimana di lavoro in altura. […] Questa mattina riparte con la preparazione sul prato del campo di Temù. Qui i successi nei due test a minutaggio ridotto (60′ l’ uno) sono già archiviati nella mente di Eusebio Di Francesco: «E’ andata meglio di quanto mi aspettassi ma c’ è ancora tanto da mettere a posto». Il mister abruzzese si sforza di non toccare argomenti sensibili ma è inevitabile che il discorso vada a finire sul mercato, praticamente bloccato in questo periodo: «Dovete chiedere al vicepresidente Romei e al d.s. Osti». In pratica si aspetta che il presidente faccia la sua mossa”, scrive l’edizione odierna de ‘La Stampa – Ed. Imperia’.

Ma quale futuro attende la Sampdoria? Se da una parte, il numero uno del club blucerchiato, Massimo Ferrero, porta avanti la trattativa con Gianluca Vialli, fatta di rilanci, smentite, cifre abbozzate e bonus vari, dall’altra, nonostante le dichiarazioni di rito rilasciate nei giorni scorsi e i paletti posti dal Sindaco palermitano Leoluca Orlando, non avrebbe abbandonato l’idea di acquistare il Palermo. “Domani sera scade il tempo per presentare al Comune di Palermo la proposta di acquisto del «nuovo» Palermo calcio, e nonostante il sindaco Leoluca Orlando abbia provato a estrometterlo, l’ imprenditore romano sembra intenzionato a proporre come d.g Giorgio Perinetti e come allenatore Iachini. E «l’ altra» sua società? Come può avere speranze a Paermo se non ha chiude l’ interminabile trattativa per cedere la Samp a Vialli? Ricomincia una settimana interlocutoria”, racconta il noto quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy