Inter-Sampdoria, Giampaolo: “Sono arrabbiato e deluso, i nerazzurri non meritavano la vittoria”

Blucerchiati ancora k.o. a “San Siro”, l’analisi del tecnico dei doriani al termine della sfida

“San Siro” è un vero e proprio tabù per la Sampdoria.

I blucerchiati hanno ceduto 2-1 all’Inter sebbene avessero trovato il pareggio dopo il primo vantaggio nerazzurro, a punirli un destro di Radja Nainggolan.

Il tecnico del club doriano Marco Giampaolo, intervenuto in conferenza stampa al termine del match, ha commentato la prestazione dei suoi che hanno trovato la terza sconfitta consecutiva in campionato.

“Non è stata la migliore Inter grazie al nostro gioco, avevo chiesto di fare risultato. L’Inter ha vinto e va bene così, ma non posso essere contento anche se a me la squadra è piaciuta. Vedo qualcosa di bello che non balla. Sono arrabbiato e deluso, siamo attenti e concreti senza badare all’estetica, giocando in modo serio. Ci rimproveriamo la sconfitta con il Frosinone perché abbiamo sbagliato tecnicamente, stasera invece da quel punto di vista ho visto una grande partita da parte nostra. Abbiamo giocato con il piglio giusto, non li abbiamo fatti giocare. La differenza l’hanno fatta i dettagli, recrimino il 2-1 nerazzurro perché prima del corner che ha portato al gol c’era un fallo. Non meritava per me di vincere l’Inter che però per certi aspetti è stata più brava. Ai punti avremmo meritato noi, ma chi vince ha sempre ragione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy