Salernitana, il ds Fabiani: “Allibiti per la decisione di Balata, ci tuteleremo in ogni sede. Il Palermo…”

Salernitana, il ds Fabiani: “Allibiti per la decisione di Balata, ci tuteleremo in ogni sede. Il Palermo…”

Il direttore sportivo del club granata, Angelo Mariano Fabiani, ha espresso la propria opinione in merito al parere del Collegio di Garanzia del Coni relativo alla disputa dei play-out del torneo cadetto

Torneo cadetto avvolto dal caos.

La Salernitana non ci sta e si dichiara pronta a tutelarsi in tutte le sedi opportune a seguito del parere del Collegio di Garanzia del Coni in merito alla disputa dei play-out di Serie B, ritenuto dai legali del club granata e del Comune di Salerno non incline al regolamento attualmente vigente. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, il direttore sportivo della Bersagliera, Angelo Mariano Fabiani, ci ha tenuto ad esprimere la propria opinione in merito all’argomento, inviando anche un messaggio di distensione nei confronti di una tifoseria chiaramente in tensione a causa delle notizie delle ultime ore. Di seguito le dichiarazioni rilasciare dal ds della Salernitana.

Ho avuto modo di leggere le motivazioni circa il parere del CONI, ma alla lettera A del dispositivo emesso in giornata si evince una inesattezza. Si legge testualmente che il Palermo è stato retrocesso all’ultimo posto, ma c’è una imperfezione. L’articolo 18 comma evidenzia, senza possibilità di interpretazione, che la squadra retrocessa all’ultimo posto scala nella categoria inferiore. Tant’è che il Palermo, ove fosse confermata la sentenza sulla serie C, manterrebbe i 63 punti e quindi non può essere soggetto attivo nella classifica finale della regular season. Se ti metto all’ultimo posto con un punteggio non fai classifica, il quadro è chiarissimo. Aspettiamo ovviamente quello che succederà in Consiglio Federale il prossimo 30 maggio, ancor prima c’è la Corte d’Appello che si esprimerà il 29. E’ già evidente che il CONI ha preso un grosso abbaglio! Non mi va di giudicare Balata, ma mi ha sorpreso e non poco la tempestività del comunicato della Lega di Serie B. Siamo rimasti allibiti perché il comunicato della Lega è stata una decisione autonoma di Balata, dopo aver votato per ben due volte, insieme a tutto il Consiglio, per la non disputa dei play-out. L’obiettivo della Salernitana è quello di far capire che ci sono regole chiare e non interpretabili, purtroppo oggi c’è stata un’autorete e ci tuteleremo in ogni sede“.

(Serie B, sì ai playout: la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport. Il comunicato)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LaCosa - 1 anno fa

    Cialtroni dell’interpretazione a proprio interesse. Se vi facevate una squadra dignitosa e vincevate sul campo, non era meglio? Ricordate quell’affare sferico con cui si gioca?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy