Roma, Schick: “Di Francesco e Ranieri mi hanno insegnato molto. Futuro al Milan? Non so nulla”

Roma, Schick: “Di Francesco e Ranieri mi hanno insegnato molto. Futuro al Milan? Non so nulla”

L’attaccante giallorosso pronto a fare le valigie, dipenderà tutto dal nuovo allenatore che ancora non è stato scelto

Patrik Schick analizza la stagione della Roma e in particolar modo le sue prestazioni.

Un’annata in cui l’attaccante della Repubblica Ceca non ha brillato né per reti messe a segno né per prestazioni offerte, un momento negativo della propria carriera che commenta ai microfoni di Sport.cz.

“È stata una stagione molto impegnativa, con alti e bassi. Sfortunatamente, non è stata un’annata perfetta. In Italia girano voci secondo le quali il Milan sia interessato a me? Non ne so nulla. Roma? Non so quale allenatore arriverà, cosa succederà. Quando tutto sarà chiaro, potrò pensare al futuro. Non è nella mia indole lasciare le cose a metà, sarà essenziale ciò che vorranno fare società e allenatore. Di Francesco e Ranieri? Sono stati due allenatori diversi. Di Francesco era più tattico, Ranieri, che veniva dall’Inghilterra, era invece meno tattico e più concentrato sulla corsa. Entrambi mi hanno dato qualcosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy