Roma, furto in casa per Fonseca: lo Shakhtar gli regala un antifurto

Il club ucraino ha voluto donare simbolicamente un dispositivo di sicurezza

Curiosa iniziativa dello Shakhtar.

Non si spengono i riflettori sul furto subito dal tecnico giallorosso Paulo Fonseca, avvenuto lo scorso 30 ottobre nell’abitazione dell’allenatore a Roma. Fonseca si sarebbe visto sottrarre ben 3 orologi per un valore complessivo di 100 mila euro. Disavventura di cui anche lo Shakhtar Donetsk sarebbe venuto a conoscenza in pochi giorni. Motivo per il quale, a quasi due settimane di distanza dall’accaduto, il club ucraino ha deciso di regalare un antifurto a Paulo Fonseca per proteggere la villa del tecnico – situata nel cuore della Capitale – dai ladri. 

Un’iniziativa, in realtà di carattere promozionale, annunciata da Darijo Srna, ex terzino di Cagliari e Shakhtar e attuale assistente tecnico della società ucraina. Vogliamo sostenerla in questo momento difficile – dice Srna -, in futuro non dovrà preoccuparsi di proteggere la sua abitazione. Vi chiameremo per aiutarvi ad installare questo sistema di sicurezza. Ciao mister, un abbraccio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy