Juventus-Roma, Fonseca: “L’assenza di Dzeko pesa, pensiamo al derby. CR7? Ecco cosa mi ha detto”

Juventus-Roma, Fonseca: “L’assenza di Dzeko pesa, pensiamo al derby. CR7? Ecco cosa mi ha detto”

Il tecnico della Roma ha commentato la sconfitta subita contro la Juventus

La Roma eliminata dalla Coppa Italia.

In occasione dei quarti di finale della Coppa Italia, l’Allianz Stadium ha ospitato la sfida tra la Juventus e la Roma, che si sono affrontati con l’obiettivo di conquistare il passaggio del turno: a trionfare sono stati i bianconeri che grazie ai gol di Cristiano RonaldoBentancur e Leonardo Bonucci è riuscita a conquistare il passaggio del turno dove affronterà la vincente tra il Torino e il Milan. Unica gioia per i giallorossi è stato il gol di Under, che ha fissato il risultato sul 3 a 1.

Juventus-Roma, Bonucci: “Dybala un valore aggiunto, siamo fortunati. Scudetto? Quattro punti…”

Al termine del match il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, è intervenuto ai microfoni di Rai Sport commentando così la prestazione dei suoi uomini: “Penso che nel primo tempo non siamo stati presenti anche perché loro sono stati molto efficaci e segnato a ogni occasione creata. La squadra ha giocato bene, ma penso che la qualità era differente. Dzeko? La sua assenza pesa molto e per noi è molto importante, credo però che il problema non sia solo la prestazione negativa di Kalinic ma quella dell’intero reparto offensivo. Derby? Sono molto preoccupato per i tanti infortuni, si è fermato anche Diawara e possiamo solo sperare che il suo non sia un infortunio grave. Dobbiamo pensare una partita alla volta con i giocatori che abbiamo a disposizione. Gol subiti? Non abbiamo preparato questo tipo di contropiede ma c’è da dire che la Juventus ha grandi qualità, poi un giocatore come CR7 non sbaglia. Ho parlato con lui, posso dire che mi ha fatto i complimenti per la squadra. Tutti i nostri attaccanti devono lavorare più difensivamente, nel primo tempo soprattutto non l’hanno fatto e questa è una cosa che non mi piace. Lazio? Dobbiamo lavorare tanto anche se parliamo di squadre e partite differenti, oggi presi due gol in contropiede. Abbiamo creato tanto nel secondo tempo e quindi ripartiamo da qui e pensiamo al derby con tanta fiducia sapendo di poterci giocare la gara. Il gol di Bonucci è stata colpa nostra, difendiamo così e loro hanno avuto il merito di andare in gol. Mercato? Speriamo di poter prendere un paio di giocatori perché ne abbiamo davvero bisogno“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy