Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

il retroscena

Inter-Roma, furia Mourinho sulla squadra: “Senza palle! Andate a giocare in C”

Inter-Roma, furia Mourinho sulla squadra: “Senza palle! Andate a giocare in C”

Il durissimo sfogo dello Special One negli spogliatoi dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l'Inter

Mediagol ⚽️

Due a zero. E' questo il risultato finale maturato martedì sera a San Siro. Una vittoria, quella conquistata dall'Inter di Simone Inzaghi ai danni della Roma, ottenuta grazie alle reti messe a segno al minuto 2 da Edin Dzeko e nella ripresa da Alexis Sanchez. Un successo che ha permesso ai nerazzurri di staccare il pass per le semifinali di Coppa Italia.

Una sconfitta che non è proprio andata giù a José Mourinho. A svelare il retroscena, l'edizione odierna del "Corriere dello Sport". "San Siro, martedì, inferno notte, vista la temperatura che si è raggiunta intorno alle 23 nello spogliatoio della Roma. [...] Erano tutti presenti: calciatori, tecnici, fisioterapisti, magazzinieri. E c’era José Mourinho, non più dispensatore pubblico di attenuanti e tutele per il gruppo. Arrabbiato come mai in precedenza", si legge.

"Voglio sapere perché, giocando faccia a faccia con l’Inter, nei primi dieci minuti vi siete cagati sotto!", avrebbe chiesto lo Special One alla squadra. "E poi voglio sapere perché anche contro il Milan vi siete cagati sotto 10 minuti! Tutti, nessuno escluso. Voglio sapere perché da due anni vi mostrate piccoli contro le grandi. Se siamo piccoli gli arbitri ci trattano da piccoli! Trattano la Roma da piccola. L’Inter è una super squadra, voi l'avevate di fronte e invece di trovare le giuste motivazioni vi siete cagati sotto! Il difetto più grande di un uomo è la mancanza di palle, di personalità. Avete paura di partite del genere? E allora andate a giocare in serie C dove non troverete mai squadre con i campioni, stadi top, le pressioni del grande calcio. Siete gente senza palle. La cosa peggiore per un uomo!", le durissime parole pronunciate dal tecnico portoghese.

tutte le notizie di