Infortunio Zaniolo, parla il medico della Roma: “Tornerà più forte di prima. I tempi di recupero…”

Le dichiarazioni rilasciate da Andrea Causarano, medico sociale della Roma, dopo l’intervento al quale si è sottoposto Nicolò Zaniolo

Parola ad Andrea Causarano.

Nella giornata di ieri, Nicolò Zaniolo è stato sottoposto alla ricostruzione autologa del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e alla sutura della lesione del menisco esterno. L’intervento chirurgico, deciso a seguito del grave infortunio rimediato dal giovane talento classe 1999 nel corso della sfida tra Roma e Juventus – andata in scena domenica sera allo Stadio “Olimpico” – è stato eseguito presso Villa Stuart dal prof. Mariani. Un intervenuto tecnicamente riuscito al quale ha assistito anche il responsabile del settore medico del club giallorosso.

“Sono stato con Nicolò durante l’intervento, l’ha affrontato con la giusta serenità: non è banale per un ragazzo di 20 anni – ha dichiarato Causarano, intervistato ai microfoni della radio della Roma -. L’intervento è perfettamente riuscito, Mariani ha ricostruito il legamento anteriore. I tempi di recupero non sono facili da prevedere, tutto dipenderà da come risponde il ragazzo, è necessario procedere un passo alla volta. Già oggi, Nicolò inizierà un processo di riabilitazione. L’infortunio contro il Torino? Aveva preso una botta sopra il ginocchio ed era in perfetta salute prima di affrontare la Juventus: già in settimana, si era allenato senza problemi. Ci auguriamo tutti che torni più forte di prima”, ha concluso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy