PSG, Leonardo fa chiarezza sul futuro: “Mbappè e Neymar indispensabili. Per ora testa alla Champions”

Le dichiarazioni del dirigente dei parigini

psg

Il Psg nella giornata odierna ha sconfitto il Metz col punteggio di 3-1.

PSG, Al Khelaifi eletto presidente dell’ECA: “Sono onorato, ecco come sostituirò Agnelli”

Un successo fondamentale che ha permesso ai parigini di issarsi momentaneamente al primo posto in classifica, scavalcando il Lille che giocherà domani. I vice campioni d’Europa hanno fatto divertire, con i giocatori offensivi che ancora una volta hanno regalato spettacolo. Uno dei temi più ricorrenti in casa Psg sono i rinnovi delle due star, Mbappè e Neymar, e sull’argomento al termine della sfida è intervenuto il dirigente dei parigini Leonardo.

PSG, Neymar: “Futuro? Potrei tornare al Santos, vi dico quando”

L’ex tecnico del Milan ha sottolineato come i due ragazzi siano fondamentali per i progetti futuri del club, ma non c’è fretta per i rinnovi: “Conosciamo la situazione contrattuale di Mbappé e lui sa quello che ne pensiamo. Gli restano due anni e mezzo di contratto. Oggi non c’è nulla da dire. La sua decisione arriverà presto, ma oggi non è importante perché la priorità è il campo e le partite che restano. Anche nel caso di Neymar non ci pressa nessuno, nessuno ci corre dietro, siamo veramente tranquilli. I nostri rapporti sono ottimi, molto sinceri.  Ma il futuro, ad oggi, è il 29 maggio, ossia la data della finale di Champions League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy