Pescara, Sebastiani vende? C’è Iannascoli: “Trattativa iniziata, serve massima riservatezza”

Il comunicato dell’ex amministratore delegato e socio di minoranza del club abruzzese, Danilo Iannascoli.

Anche il Pescara potrebbe cambiare proprietà.

L’ex amministratore delegato e socio di minoranza del club abruzzese, Danilo Iannascoli, vorrebbe acquistare le azioni del patron, Daniele Sebastiani. A confermare il possibile cambiamento societario, lo stesso Iannascoli attraverso una nota ufficiale inviata alla stampa.

“Ieri sera i miei consulenti hanno puntualmente risposto al legale del Presidente Sebastiani motivando e rinnovando la necessità di avere visione dei conti aggiornati della società per poter permettere una valutazione oggettiva e, quindi, poter presentare una giusta offerta per rilevare il pacchetto azionario di maggioranza della società Delfino Pescara 1936 – si legge -. Essendo iniziata ufficialmente una trattativa, ritengo necessaria una riservatezza assoluta che possa permettere ai nostri rispettivi consulenti di individuare il percorso più corretto e breve per giungere ad un esito che mi auguro sia positivo e per non distogliere, in alcun modo, il settore tecnico ed i calciatori dall’obiettivo di conquistare la vittoria domenica a Genova per poter raggiungere l’auspicata ed ancora possibile salvezza. Grazie”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy