Pescara, Pillon: “Insidie solo psicologiche, contro lo Spezia sarà un test. Machin…”

Pescara, Pillon: “Insidie solo psicologiche, contro lo Spezia sarà un test. Machin…”

Le parole di Giuseppe Pillon, tecnico del Pescara, in vista della prossima gara di campionato contro lo Spezia

Il Pescara si prepara a ritornare in campo dopo la sosta per le Nazionali: Delfini, al momento in testa alla classifica del campionato di Serie B, se la vedranno fuori casa con lo Spezia.

Proprio in vista della gara contro i liguri, il tecnico dei biancazzurri, Giuseppe Pillon, ha parlato alla vigilia della partenza. L’allenatore veneto, come riportato da Pescarasport24.it, si è espresso in merito al match imminente, soffermandosi infine sul mercato : “Dopo la sosta le insidie sono solo psicologiche, ma con una partita come quella contro lo Spezia la concentrazione viene da sola, vedremo se saremo maturi sotto questo punto di vista. Troveremo un ambiente infuocato e una squadra che lotta su ogni pallone, conosco bene lo stadio avendo giocato lì per tre anni, ma arriviamo entusiasti e vogliosi di continuare su questa strada senza farci condizionare dal primo posto. Lo Spezia ci somiglia tatticamente, ha un allenatore bravo che fa giocare bene le sue squadre e un gruppo esperto. Dobbiamo essere bravi a non concedere spazi ai loro attaccanti, sopratutto in velocità perché sono molto pericolosi. Machin deve restare umile e lavorare, se continua su questa strada va benissimo, credo abbia iniziato a conoscermi e ha fatto belle prestazioni. Sul mercato se ne dicono tante, l’importante è badare all’essenziale e lottare per il Pescara”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy