Pescara, Fornasier ci crede ancora: “Mancano dieci partite, 30 punti in palio!”

Le parole del calciatore degli abruzzesi al termine della partita persa contro l’Udinese.

Il Pescara continua a perdere, abruzzesi condannati alla retrocessione in Serie B.

SERIE A, QUI LA CLASSIFICA AGGIORNATA

“Siamo partiti bene e poi siamo andati sotto, purtroppo paghiamo un difetto noto, quello di vivere nel bene e nel male di entusiasmo. Quello che vogliamo fare è dare tutto e non mollare mai, non vogliamo buttare via l’opportunità di una vita che ci siamo conquistati – ha detto Michele Fornasier -. Ci sono ancora 10 partite, 30 punti in palio e dobbiamo fare il possibile. 63 gol al passivo? Perdere ogni domenica non fa piacere a nessuno. Paghiamo disattenzione e poca cura dei particolari. Non era solo un problema di allenatore, abbiamo lacune. Ora avremo l’Atalanta, una sorpresa del campionato che vive di entusiasmo nonostante la sconfitta dura di oggi. Sarà una gara tosta“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Bevacqua - 4 anni fa

    Deve considerare che gioca contro juve e roma ed è difficile

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy