Perugia, Breda: “Diamanti? Utile per cambio tattico. Frosinone simile al Palermo per capacità tecniche. Dedico la vittoria a…”

Perugia, Breda: “Diamanti? Utile per cambio tattico. Frosinone simile al Palermo per capacità tecniche. Dedico la vittoria a…”

Le parole del tecnico del Perugia Roberto Breda al termine della sfida contro il Palermo.

Roberto Breda, tecnico del Perugia, ha commentato, in occasione della conferenza stampa a seguito del match casalingo contro il Palermo, le scelte di formazione da lui attuate per la sfida contro la compagine rosanero, terminata con la vittoria degli umbri.

Diamanti è un valore aggiunto, potrebbe essere utile per qualche cambio tattico tipo nel 4-3-2-1 o altro. Contro il Palermo ho confermato la formazione di Parma perché avevamo giocato bene e anche perché le possibili alternative non erano al top della condizione. Del Prete ha dato sicurezza e personalità. Qualità tecniche, personalità e sacrificio da parte di tutti. La vittoria di oggi la dedico a tutti noi che dobbiamo ancora lavorare tanto e abbiamo ancora una strada lunga in cui crescere e restare concentrati. Il Frosinone somiglia al Palermo per fisicità e capacità tecniche. La partita di oggi ci serve anche a preparare la prossima. Nel secondo tempo abbiamo commesso qualche errore di troppo per eccessiva frenesia. Quando rubiamo palla la dobbiamo gestire meglio e più a lungo. A destra ho provato a mettere Buonaiuto per poi riaccentrarlo. Ho girato il triangolo di metà campo e le cose sono andate meglio. Nura ha interpretato bene la partita. Zanon col cambio tecnico lo vedo più come terzo di difesa che quinto di centrocampo, li c’è concorrenza. Bandinelli resta giocatore importante ma ha speso tantissimo e valutando gli allenamenti ho preferito schierare Gustafson, che ha fatto una partita importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy