Parma, la determinazione di Gervinho: “Salvezza? Uniti possiamo raggiungere tutti gli obiettivi”

Parma, la determinazione di Gervinho: “Salvezza? Uniti possiamo raggiungere tutti gli obiettivi”

Le parole del neo-acquisto del Parma, Gervinho

“Sono contento di essere qui, è un piacere tornare nel campionato italiano, tra quelli nei quali ho giocato è uno dei migliori”.

Esordisce così, nella conferenza stampa di presentazione, il neo-acquisto del Parma Gervinho. Ottimo lavoro nelle ore finali di mercato del direttore sportivo dei ducali Daniele Faggiano, ex conoscenza rosanero, capace di chiudere per l’ex Roma e anche per il ritorno in gialloblu del francese Biabiany. Gervinho, rispondendo alle domande dei giornalisti presenti a Coolecchio, è apparso determinato per questa nuova esperienza in Serie A: “Qui in Italia ho vissuto bei momenti, ora per me si tratta di una nuova avventura. Conosco la storia del Parma, abbiamo un collettivo importante, una dirigenza importante, possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. La mia condizione fisica? Sono a disposizione dell’allenatore, non gioco match ufficiali da due o tre settimane ma non ho problemi. La difficoltà di salvarsi? Non c’è niente di difficile nella vita e nel calcio, abbiamo una bella squadra, c’è bisogno dell’aiuto di tutti, darò il cento per cento: restando uniti possiamo farcela. La Coppa D’Africa? La mia motivazione ora è quella di fare bene nel club, voglio ripagare la fiducia della società: certo, la Coppa D’Africa è importante, ma questo altro aspetto lo vedremo a fine stagione”.

“Similitudini tra Garcia e D’Aversa? Ho trascorso con Garcia molto tempo, ora ho voglia di adattarmi al modo di lavorare dell’allenatore. Vengo da un campionato diverso, ho parlato con il Mister anche se ancora non siamo entrati nei dettagli, mi adatterò a quel che lui mi chiederà di fare sul campo- ha proseguito-. Non sento pressioni, sono sempre stato rilassato nei miei vari passaggi di carriera: non focalizziamoci sulla Juventus, ma pensiamo a migliorare in ogni partita, senza sottovalutare nessun avversario. Contro la Spal si tratta di una partita molto importante, purtroppo domenica non siamo riusciti ad ottenere i 3 punti, ora vogliamo cercare di farlo già nella prossima gara”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy