Parma, Faggiano: “La salvezza è il nostro obiettivo. Inglese-Napoli? A gennaio…”

Parma, Faggiano: “La salvezza è il nostro obiettivo. Inglese-Napoli? A gennaio…”

Le dichiarazioni rilasciate dal direttore sportivo del Parma in vista della sfida contro la Lazio: “Immobile non si discute”

Parola a Daniele Faggiano.

Diversi sono stati i temi trattati dal direttore sportivo del Parma, intervistato ai microfoni della trasmissione ‘Maracanà’, in onda su ‘RMC Sport’: dalla scelta da parte del commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini di lasciare fuori Ciro Immobile contro la Polonia, al futuro di Roberto Inglese, approdato alla corte di Roberto D’Aversa in estate con la formula del prestito annuale con diritto di opzione a favore del Parma e contro-opzione a favore del Napoli.

“Se sono preoccupato del fatto che Immobile non abbia giocato in Nazionale? Le sfortune arrivano sempre a noi (ride, ndr). Ciro non si discute, io lo conosco dai tempi del Siena: sta facendo un’ottima carriera, fa sempre paura averlo contro. Inglese fuori dal giro della Nazionale? Per come lo vedo ogni giorno allenarsi è un ragazzo serio, è un professionista: parla poco e vuole arrivare in Nazionale”, sono state le sue parole.

“Se temo che a gennaio Inglese possa tornare in discussione con il Napoli? Fino al 30 giugno è un tesserato del Parma, ce lo teniamo stretto. Tutti si possono inserire, ma non prendiamo in considerazione offerte: abbiamo lavorato troppo per prenderlo. Gervinho sta cercando di recuperare, speriamo di averlo per domenica. Il nostro obiettivo principale è la salvezza e tenere a posto i conti. Dimarco? L’operazione è andata bene, dispiace averlo perso. Tempi di recupero? Tre o quattro mesi”, ha concluso l’ex dirigente del Palermo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy