Parma, ecco Bastoni: “Qui grazie a Faggiano e D’Aversa, da piccolo vedevo sempre i ducali. Io come Caldara…”

Parma, ecco Bastoni: “Qui grazie a Faggiano e D’Aversa, da piccolo vedevo sempre i ducali. Io come Caldara…”

Alessandro Bastoni, neo-acquisto del Parma, è stato presentato alla stampa

Tempo di nuove presentazioni in casa Parma.

I ducali, neo-promossi in A, hanno ottenuto un solo punto fin qui in campionato, dopo il 2-2 contro l’Udinese e la sconfitta di misura nel derby contro la SPAL. I crociati, durante la sessione stiva di mercato, hanno messo a segno dei colpi di livello del calibro di Bruno Alves e Gervinho, e non solo, che hanno a completato la rosa degli emiliani in mano al tecnico Roberto D’Aversa. Nella giornata di oggi il Parma ha presentato due giocatori, Alberto Grassi e Alessandro Bastoni. Tra gli argomenti di discussione di quest’ultimo, in risposta alle domande dei giornalisti presenti a Collecchio, il perché della scelta fatta e il recupero dopo l’infortunio: “Ho scelto il Parma grazie alle parole del mister e del direttore. Da piccolo andavo spesso a vedere il Parma, speriamo di raggiungere la salvezza. Il recupero? Direi che procede bene, siamo in linea con le tempistiche. L’esperienza con l’Atalanta mi ha dato una formazione importante, adesso non vedo l’ora di scendere in campo e di dimostrare quanto valgo. Ispirazioni? Mi piace Sergio Ramos, seguo tutte le partite del Real Madrid e della Nazionale spagnola per cercare di rubargli qualcosa. Come modello più vicino mi piace Caldara“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy