Zauli: “Palermo non ha mai lottato per salvarsi, stagione fallimentare”

Le parole dell’ex trequartista rosanero, Lamberto Zauli.

Domenica alle ore 15 in campo al Renzo Barbera Palermo e Fiorentina, per i rosanero potrebbe arrivare la matematica certezza della retrocessione.

In coincidenza con la data presunta del closing, la retrocessione in serie cadetta sembra ormai inevitabile, frutto di una stagione a dir poco fallimentare. E’ di questo pensiero l’ex rosanero Lamberto Zauli che, intervenuto ai microfoni di Firenzeviola.it ha sgridato la vecchia dirigenza augurandosi un futuro roseo con la nuova: “Purtroppo c’è poco da dire. La stagione è stata fallimentare: non hanno mai lottato, né sono mai stati vicini alla salvezza. A questo punto della stagione, quando incontri certe squadre, il pronostico è già scritto. Quest’anno la società, e tutte le sue vicissitudini, hanno dato instabilità, senza creare la giusta compattezza. Dispiace, ma mi auguro che la nuova proprietà riporti la squadra dove merita, pur ripartendo dalla B“.

Nestorovski e Goldaniga? Anche nelle annate peggiori si riesce a trovare qualche buon aspetto– ha ammesso Zauli- . Certamente quest’anno, nonostante la brutta stagione, si sono messi in mostra e credo che sapranno fare bene anche altrove”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Bonura - 4 anni fa

    Appunto Zauli ha ragione il Palermo non è stato costruito per salvarsi guarda che Zamparini ha detto che eravamo da decimo posto.hahahahahahahahaha.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paolo Piraino - 4 anni fa

    Ma dai!! Perdiamo ste partite e chiudiamo sta tragedia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario Biundo - 4 anni fa

    Con quali giocatori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy