Zamparini incontra il gruppo internazionale: “Questo l’anno giusto per la A. Cessione? Stiamo lavorando”. E su Marotta…

Zamparini incontra il gruppo internazionale: “Questo l’anno giusto per la A. Cessione? Stiamo lavorando”. E su Marotta…

Le dichiarazioni rilasciate dal patron rosanero in merito alla cessione del club di viale del Fante

Pochi giorni e il futuro del Palermo potrebbe iniziare a delinearsi.

La data segnata in rosso sul calendario è quella di sabato 10 novembre, giorno in cui si riunirà l’assemblea dei soci e si dovrebbe anche aver a disposizione il parere dei sindaci. Snodo fondamentale il report che presenterà la società di revisione Baker Tilly Revisa, incaricata di visionare i bilanci della società di viale del Fante. Intanto l’agenda degli incontri in programma di Maurizio Zamparini è sempre più fitta. Il patron rosanero, secondo quanto riportato da Il Giornale di Sicilia, oggi incontrerà a Milano alcuni rappresentanti del fondo internazionale che da settimane tratta per l’acquisto del club. Il fondo, quotato in borsa, non può muovere però nessun passo prima che venga approvato il bilancio dello scorso esercizio.

Zamparini nonostante ciò continua a cercare un profilo da inserire nel nel consiglio di amministrazione, ultimo dei nomi è stato quello di Beppe Marotta, ex amministratore delegato della Juventus: “Sarebbe bellissimo – ha affermato Zamparini intervistato dal quotidiano sopracitato -, ma è un amico e se lo incontro mica vuol dire che lo porto a Palermo…“. Parole che fanno intendere che ci sia stato anche un incontro tra i due, ma Marotta ha già gentilmente rifiutato l’offerta avanzata dal patron rosanero.

La trattativa con il fondo internazionale continua ad avanzare, ma il tutto resta ancorato all’approvazione del bilancio che non può andare oltre al 15 novembre, superata questa data infatti il club rosanero rischia una penalizzazione in campionato. Zamparini continua, però, ad essere fiducioso: “Tutto tace, ma tutto cammina. Stiamo lavorando alacremente, siamo in una fase avanzatissima, ma non posso dire altro“. La squadra continua ad ottenere risultati positivi e nelle ultime cinque gare ha ottenuto 13 punti: “Serie A? E’ l’anno giusto, perché se si prendono punti per quattro partite di fila, non può non esserlo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy