Zaccardo: “Tornare nel Palermo sarebbe una bella possibilità, io sono pronto. Tutto sul mio futuro…”

Zaccardo: “Tornare nel Palermo sarebbe una bella possibilità, io sono pronto. Tutto sul mio futuro…”

L’ex difensore rosanero: “Negli ultimi anni ho studiato, ho il patentino di allenatore Uefa e di direttore sportivo, sono nelle condizioni di valutare progetti, ho voglia di restare nel mondo del calcio”

Nuovi progetti.

Cristian Zaccardo ha detto addio al calcio giocato ed adesso è pronto ad iniziare una nuova avventura. L’ex terzino di Palermo e Milan, campione del mondo nel 2006, ha chiuso la sua carriera da calciatore con il Tre Fiori, società sammarinese. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il classe 1981 ha parlato del suo futuro: “Negli ultimi anni ho studiato, ho il patentino di allenatore Uefa e di direttore sportivo, sono nelle condizioni di valutare progetti, ho voglia di restare nel mondo del calcio. Penso di essere una persona seria, intelligente e con molte ideee di poter fare ancora bene sotto un’altra veste. Tornare nel Palermo sarebbe una bella possibilità con una società nuova, conosco l’ambiente e la città alla quale sono molto legato. Se la nuova società in D lo volesse, io sarei pronto a discuterne, a patto che ci siano progetti concreti, non verrei allo sbando tanto per fare qualcosa dopo la mia storia a Palermo“.

Zaccardo ha anche le idee chiare su quale possa essere il suo nuovo ruolo: “Mi vedo come dirigente. Ho un vissuto calcistico importante e posso imparare in fretta, le basi ci sono. Sono giovane e ho voglia. Maldini è entrato nel Milan dopo 10 anni che aveva smesso, non vorrei che ci si dimenticasse di me“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy