Valoti: “Preoccupato per le emergenze, anche se chi entra fa il suo dovere. Serie B torneo infinito…”

Valoti: “Preoccupato per le emergenze, anche se chi entra fa il suo dovere. Serie B torneo infinito…”

Le dichiarazioni del direttore sportivo del Palermo, Aladino Valoti, sulla questione emergenze (causa infortuni e convocazioni Nazionali) in vista del match casalingo di domenica contro il Carpi, e sul suo rapporto con lo spogliatoio rosanero da poco conosciuto…

Parla Aladino Valoti.

Il direttore sportivo del Palermo rimane molto vicino alla squadra e assieme a lui c’è il mental coach Andrea Cannavacciulo, tanto voluto dal patron rosanero Maurizio Zamparini, che deve aiutare la formazione di Bruno Tedino ad essere libera dai pensieri e dalle pressioni.

(Valoti: “Mental coach? Non ci porterà da solo in Serie A. Se prendi due gol a Novara…”)

Sulla questione emergenze (causa infortuni e convocazioni Nazionali) in vista del match casalingo di domenica contro il Carpi, e sul suo rapporto con lo spogliatoio del Palermo da poco conosciuto, intervenuto ai microfoni de Il Corriere dello Sport, il ds del club di Viale del Fante afferma: “Sto con loro, li osservo uno ad uno, guardiamo ogni piccolo particolare, non ci deve sfuggire niente. Per fortuna i nostri valori rimangono elevati e lo dimostra la classifica. Sono preoccupato per le emergenze, anche se chi entra fa il suo dovere. Questo è un torneo infinito, bisogna arrivare all’ultima partita in piena forma e con tanta benzina in serbatoio“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy