Valente: “Serve una reazione immediata, siamo indifendibili. Classifica? C’è solo una cosa da fare”

Le parole dell’esterno d’attacco dei rosanero

valente

Nicola Valente l’uomo in più del Palermo.

L’esterno d’attacco dei rosanero è stato senza dubbio il migliore dei suoi nelle ultime uscite degli uomini di Boscaglia, nonostante i risultati abbiano portato poche soddisfazioni. L’ex Carrarese, nel corso dell’intervista rilasciata a Siamo Aquile in onda su Trm, ha parlato del momento vissuto dalla squadra e dei suoi obiettivi stagionali.

“Quella contro l’Avellino è stata una partita un pò strana: direi sporca e impostata sulle seconde palle. Abbiamo fatto un buon primo tempo, l’errore di Alberto può capitare nel calcio. In quel momento lì abbiamo perso un pò di fiducia in noi stessi, ma siamo vicini a Pelagotti che in tante occasioni ci ha salvati. Abbiamo portato a casa 0 punti e adesso stiamo lavorando per reagire subito, il gol ci ha tagliato le gambe e non siamo stati in gradi di reagire anche perchè siamo in una posizione di classifica che ci porta pressioni. In queste condizioni si possono avere dei cali di tensione anche se noi non dovremmo avere certe pressioni, adesso dobbiamo rimboccarci le maniche per poter fare risultato nelle prossime partite. Ci siamo sempre allenati al massimo, poi ognuno di noi dovrà cercare dentro di sé una spinta importante. Siamo in una posizione non buona e siamo indifendibili, dobbiamo solamente pedalare e fare il nostro lavoro al meglio. Siamo fortunati di poter stare in questa piazza, di certo una delle più importanti d’Italia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy