Trajkovski: “Vincere era fondamentale, io posso fare ancora meglio. Foschi dopo Crotone…”

Le dichiarazioni rilasciate in mixed zone dal numero 10 del Palermo al termine della sfida contro il Lecce

“Per me è importante dare sempre il massimo in campo e non penso solo a fare gol, quelli vengono da soli”.

Parola di Aleksandar Trajkovski. Il numero 10 del Palermo, intervenuto in zona mista al termine della sfida contro il Lecce, ha analizzato il momento della sua squadra, che questo pomeriggio è riuscita a conquistare i tre punti grazie alla sua rete ed al gol siglato nella ripresa da George Puscas.

“Ho sempre pensato a dare il massimo per la squadra ed a vincere le partite. Sono contento di aver ricevuto l’applauso del pubblico, spero di dimostrare di poter fare ancora meglio nelle prossime partite. La sconfitta del Brescia? Noi dobbiamo pensare al nostro, quello che faranno gli altri lo guarderemo alla fine – ha dichiarato Trajkovski -. Noi dobbiamo pensare a noi stessi, a preparare bene le partite e a conquistare più punti possibili. Vincere oggi era fondamentale, sapevamo che fosse una partita difficile perché il Lecce è una buona squadra. Abbiamo preso questi tre punti per ripartire e per continuare così fino alla fine, fino a portare il Palermo in Serie A. Dopo la sconfitta di Crotone abbiamo lavorato bene, sapevamo che questa fosse una partita fondamentale per noi. Abbiamo fatto bene, questo è l’importante. Foschi dopo Crotone cosa ci ha detto? Di fare bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy