Tedino: “Pareggio giusto, Cremonese in condizione. Giocato col cuore, recuperato una gara che sembrava persa”

Tedino: “Pareggio giusto, Cremonese in condizione. Giocato col cuore, recuperato una gara che sembrava persa”

Le parole del tecnico rosanero Bruno Tedino

Credo che alla fine il risultato giusto sia questo, la Cremonese era in buonissime condizione e sapevamo che avrebbe potuto metterci in difficoltà“.

Così, ai microfoni di Rai Sport Bruno Tedino, tecnico del Palermo, ha commentato il pareggio maturato tra le mura amiche del Renzo Barbera contro la Cremonese. Un 2-2 che, nel finale, poteva portare alla sconfitta dei rosanero: “Abbiamo giocato con molto cuore e impegno, non siamo riusciti a fare un calcio propositivo ma credo che i ragazzi abbiano gettato il cuore oltre l’ostacolo e recuperato una partita che sembrava persa. Credo che la Cremonese nel primo tempo abbia fatto meglio, sul gol dell’1-1 e poi su quello del 2-1 ci siamo trovati spiazzati ma siamo riusciti a recuperare il risultato“.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Cosenza - 2 anni fa

    Quando questo signore apre bocca mette in evidenza tutti i suoi limiti. Primo,ammette di non sapere preparare la squadra sul piano fisico,secondo su quello mentale e terzo su quello tecnico. Ammettere la scarsa preparazione è un fallimento su tutti i piani di riscontro.Un allenatore serio avrebbe preparato la squadra in modo deciso,ma lui è una brava persona, non ha carisma nei confronti dei calciatori, perché delegittimizato dal padrone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio Castronovo - 2 anni fa

    Pomini merita di giocare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Fabio Leonardi - 2 anni fa

    Non capisco cosa voglia dire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Amedeo Portanova - 2 anni fa

    Ma finiscila!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Teo Minore - 2 anni fa

    Bastaaa la pazienza è finitaaa….
    Cambia mestiere… te ne devi andare via… Va vinniti i Luppina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alberto-Londra - 2 anni fa

    Pareggio incolore alla prima
    Pareggio per il rotto della cuffia alla seconda
    Quanto ci vuole per capire che inadatto era 12 mesi fa ed inadatto è anche adesso?
    Una squadra che dice di puntare alla promozione non può avere certe amnesie.
    Si richiami Stellone che è tuttora sotto contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mimmo Boscolo - 2 anni fa

    Vatinni a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Rino Giambertone - 2 anni fa

    Imbarazzante, in panchina e anche ai microfoni.
    Cremonese in condizione? E noi perché no? Abbiamo saputo solo per caso che il campionato iniziava a metà agosto?
    Impresentabile, indecente etc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovanni Mineo - 2 anni fa

      Rino hai perfettamente ragione,quest’uomo associato al Palermo è fastidioso per l’occhio e orecchie dei tifosi,ma poi penso ché solo un burattino nelle mani del puparo ed allora mi rassegno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Barbarotto - 2 anni fa

    Parla come se ci dovessimo salvare, mentalità da provinciale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giuseppe Ligammari - 2 anni fa

    Ma vai a zappare…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Maurizio Parrinello - 2 anni fa

    #stellone

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy