Struna: “I primi anni a Palermo non uscivo da casa per i fischi, la sfida con Ibrahimovic…”

Struna: “I primi anni a Palermo non uscivo da casa per i fischi, la sfida con Ibrahimovic…”

Le dichiarazioni rilasciate da Aljaz Struna, ex difensore del club rosanero, passato di recente tra le file degli Houston Dynamo

Il nuovo percorso professionale di Aljaz Struna.

L’ormai ex difensore del club rosanero si è recentemente trasferito in MLS dopo aver rifiutato di rinnovare il proprio contratto (in scadenza) con il Palermo Calcio. Il centrale sloveno riparte dunque dal torneo statunitense dove vestirà la maglia degli Houston Dynamo, pronto ad inseguire nuovi obiettivi e sfidare campioni ben noti ai tifosi italiani come lo svedese Zlatan Ibrahimovic. Di questo ed altro ha parlato l’ex numero 6 della formazione siciliana, nel corso della propria intervista rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni anche per quanto riguarda i primi anni passati in terra palermitana.

I primi anni criticato, poi protagonista. Cosa è cambiato nelle due fasi della sua esperienza al Palermo?
Forse è cambiata tanto la testa. Prima prendevo male i fischi. Quando ero a Palermo i primi anni per queste cose non uscivo da casa. Poi con gli anni sono cresciuto anche mentalmente. E ho continuato a lavorare. Sono maturato“.

Come se la immagina la sfida con Ibra?
Dura, difficile, complicata (sorride, ndr.). Ma darò il cento percento, se ci sarà da dare le botte le darò (sorride, ndr.)”.

(Struna: “Mi voleva anche il NY City, al Palermo auguro la Serie A. Spero che i miei ex compagni…”)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. enzovinci121_252 - 10 mesi fa

    Bisogna ringraziare il grande pubblico di Palermo competente e civile …che vergogna …. Un tifo di qualità e’ un tifo che accoglie e mette a proprio agio i giocatori e li aiuta a crescere e nelle difficoltà ….a Palermo tutti professori senza titolo solo gente presuntuosa e priva di cultura sportiva….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy