Stellone: “Testa solo al campo, vogliamo riprendere il cammino verso la promozione…”

Le parole del tecnico dei rosanero alla vigilia della sfida contro il Foggia

Il Palermo ha bisogno di ritrovare la vittoria.

L’inizio del nuovo anno non ha certamente sorriso ai rosanero, che hanno subito due sconfitte consecutive contro la Salernitana e la Cremonese: nella sfida di domani sera contro il Foggia, ultima gara della ventiduesima giornata di Serie B, gli uomini di Roberto Stellone avranno bisogno di ritrovare i tre punti per consolidare il primo posto in classifica insidiato dal Lecce e dal Brescia.

Alla vigilia del match il tecnico del club di Viale del Fante è intervenuto in conferenza stampa, rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Come vivono la situazione i giocatori? Le vicende dell’ultimo mese non hanno aiutato ma non vogliamo porle come alibi. Stiamo risolvendo le questioni societarie e sono certo che tutto andrà per il meglio, da allenatore dico che i giocatori devono avere la testa solo al campo. Sappiamo benissimo che le partite si vincono e si perdono per episodi, non abbiamo perso le ultime due partite per questi problemi. La situazione non ti dà delle certezze in questo senso, ma noi vogliamo riprendere il cammino verso la promozione. Noi siamo rimasti gli stessi, ma ne siamo ben felici. Questa squadra ha ottenuto 13 risultati utili consecutivi e la prima posizione in classifica. La squadra ha fatto un ottimo lavoro, nell’arco di una stagione ci sono momenti più o meno positivi. Se andiamo ad analizzare le ultime due sconfitte la squadra ha corso tanto, quindi non c’è da rimproverare nulla ai ragazzi. In questi ultimi due match il Palermo abbia pagato il fatto che non tutti i calciatori erano al massimo della forma“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy