Stellone: “Passaggio di proprietà? Pensiamo solo al campo. Vi spiego situazione infortunati…”

Stellone: “Passaggio di proprietà? Pensiamo solo al campo. Vi spiego situazione infortunati…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico rosanero, Roberto Stellone

Tutto pronto per Palermo-Salernitana.

Rosanero pronti a scendere in campo, per difendere il primo posto in classifica, dopo quasi tre settimane di sosta. Alla vigilia della prima gara del girone di ritorno del campionato di Serie B, in programma domani, venerdì 18 gennaio alle ore 21:00 allo stadio “Renzo Barbera”, il tecnico del club di Viale del Fante, Roberto Stellone, intervenuto in conferenza stampa, ha così analizzato il match contro gli uomini di mister Angelo Gregucci.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“La ripresa, come da programma, è andata bene. Abbiamo lavorato al massimo e si sono presentati tutti in gran forma. Sono stato felice di come ho ritrovato i giocatori dopo questa mini-vacanza, è stata una pausa di 8 giorni ma in realtà sono stati al massimo tre. Non ho avuto segnali di adagiamento che mi abbiano fatto pensare a rilassamenti, domani sapremo dal risultato se è andato veramente tutto bene. Situazione infortunati? Abbiamo alcuni problemi perché ci sono gli infortuni di Lo Faso e Alastra oltre a quello di Aleesami. Mazzotta e Nestorovski ancora non sono disponibili. In settimana abbiamo cercato di riavvicinarli alla squadra, ma credo che non saranno disponibili per le prossime due o tre settimane. Non vogliamo rischiare di accelerare i tempi, purtroppo anche le condizioni del campo non ci stanno aiutando perché in questi 10 giorni c’è stato maltempo. Dalla prossima settimana cercheremo di alternarci anche con lo stadio, perché non possiamo rischiare di incorrere ad altri infortuni. Passaggio di proprietà? Abbiamo tenuto lontane le vicende societarie e lo faremo ancora, negli ultimi giorni ci sono state alcuni incomprensioni ma sono ben felice che siano state risolte e di conseguenza di continuare a lavorare con Rino Foschi. Felice di averlo al mio fianco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy