Stellone: “Le vittorie aiutano sempre, godiamoci il momento. Lo Faso e Ingegneri sono disponibili”

Le parole del tecnico dei rosanero in merito alla vittoria ottenuta contro il Carpi

Vittoria importantissima per il Palermo.

La ventinovesima giornata di Serie B ha visto i rosanero ospitare il Carpi tra le mura dello stadio Renzo Barbera, sfida delicatissima per le sorti della vittoria del campionato: i padroni di casa avevano infatti bisogno di conquistare i tre punti per mantenere il passo del Brescia e provare a riconquistare il primo posto in classifica. Con una prestazione degna di nota il Palermo si è imposto con il risultato di 4 a 1 grazie alla doppietta di Ilija Nestorovski e ai gol di Cesar Falletti e George Puscas, portandosi a -1 dagli uomini di Eugenio Corini.

Intervenuto in conferenza stampa al termine della gara il tecnico del club di Viale del Fante, Roberto Stellone, ha commentato così il bel successo ottenuto dalla sua squadra: “Le vittorie aiutano sempre, i tre punti in classifica sono molto importanti. Abbraccio con Foschi? Non l’avevo visto. Quando vinciamo ci abbracciamo tutti. Sul 2-1 c’era il timore dell’eventuale pareggio, il 3-1 è stata una liberazione. Sono contento che lui sia felice. Lo Faso è disponibile da dieci giorni, ha grande qualità e abbiamo anche pensato di farlo entrare, da qui alla fine ci potrà dare una mano. Ingegneri? È rientrato da poco. Abbiamo difensori molto validi in difesa. C’erano alcuni rigori per noi: due nel primo tempo è uno nel secondo. Non so se le loro espulsioni sono giuste o meno, mi interessa poco. Godiamoci questo momento, dobbiamo essere sempre al massimo della concentrazione. Puscas e Nestorovski? Sono soddisfatto della loro prestazione“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy