Stellone: “Formazione data in conferenza? Non usiamo tatticismi, sono gli altri a doversi preoccupare di noi”

Stellone: “Formazione data in conferenza? Non usiamo tatticismi, sono gli altri a doversi preoccupare di noi”

Le parole del tecnico rosanero prima del match contro gli umbri

Roberto Stellone fiducioso.
Il tecnico rosanero, ai microfoni di Sky prima della sfida contro la Ternana, ha analizzato il match del ‘Liberati’ dove sarà fondamentale ottenere l’intero bottino in palio.
“Sfido De Canio che mi ha allenato? Dovrebbe finire 3-0 per noi (ride, ndr). Sono scaramantico, ma non fissato. Se oggi facciamo le cose per bene sono convinto che riusciremo a portare a casa i tre punti. Ho annunciato prima la formazione? Ripeto, non sono molto scaramantico. Da allenatore ho fatto grandi partite vinte dando la formazione e grandi partite perse tenendo tutto segreto e nascosto. Vantaggi e svantaggi li vedremo al termine della partita. Dicendola subito ho notato anzi che le conferenze durano molto di meno e le domande sono molte di meno (ride,ndr). Io a Frosinone l’ho sempre fatto, a Bari meno perché ho avuto poche partite a disposizione. Può essere un segnale di forza, nel senso che gli altri si devono preoccupare di noi. Non usiamo tatticismi. Prima di Bari non ho detto prima chi giocava? Non lo sapevo neanch’io”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy