Stellone: “Perugia squadra giovane che gioca bene, sono riposati. Ecco che partita mi aspetto”

Domani alle 15 al Renato Curi i rosanero sfideranno la squadra allenata da Alessandro Nesta

Parla Roberto Stellone.

Il tecnico del Palermo è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale per presentare la sfida di domani contro il Perugia. I rosanero sono reduci dal pareggio interno contro il Foggia, mentre gli umbri nell’ultima gara disputata hanno superato con un netto 3-0 l’Ascoli. Stellone analizzando la gara di domani si è prima soffermato sulla prestazione dei suoi nel match di lunedì scorso: “Io penso che il lavoro di un allenatore è quello di cercare di mettere in condizioni la squadra di esprimersi al meglio. Ci sono delle partite dove calci poche volte in porta e fai gol e delle partite dove, come quella col Foggia, calci diverse volte e non riesci a trovare la via del gol. Sarebbe molto più grave non trovare le soluzioni, perché in quel caso potrebbe essere un problema di smarcamento, di uomini o di tattica“.

La squadra di Nesta occupa attualmente il nono posto ed ha fin qui totalizzato 29 punti: “Il Perugia è una squadra giovane che gioca bene. Sono molto più riposati di noi perché nel turno precedente non hanno giocato e quindi saranno sicuramente più freschi, ma dall’altra c’è un Palermo che ha grandi qualità e grandi giocatori che vuole uscire da questa situazione – ha concluso Stellone –. Quindi sarà una partita in cui loro cercheranno di battere il Palermo per i motivi che sappiamo e noi dobbiamo cercare di vincere per uscire da questo momento negativo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy