Stellone: “Allenamento a porte aperte? Atmosfera bellissima. Contro il Cosenza attenzione ad Embalo”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico rosanero, Roberto Stellone

Dopo due settimane di sosta il Palermo è pronto a scendere in campo.

Domani, sabato 30 marzo alle ore 15:00 il Cosenza, infatti, ospiterà i rosanero allo stadio stadio“San Vito-Gigi Marulla”, per la gara valida per la 30esima giornata del campionato di Serie B: l’obiettivo degli uomini di Roberto Stellone, intervenuto in conferenza stampa, è quello di portare a casa 3 punti per avvicinarsi sempre di più al Brescia capolista e prendere le distanze dal Lecce, terzo a -1 dalla formazione siciliana.

Di seguito, le sue dichiarazioni.

“All’allenamento a porte aperte? Un’atmosfera bellissima, cosa che si potrà ripetere perché un allenamento con 2500 persone ti dà entusiasmo e perché è importante far riavvicinare i tifosi. Il loro apporto sarà determinante fino al termine della stagione. Cosenza? Cambiano spesso modulo, una squadra che ha l’entusiasmo della neopromossa e che gioca spensierata vista anche la classifica tranquilla. Una squadra che ha qualità nel provare a giocare ma sa anche fare la guerra, una compagine completa che ha qualità a centrocampo con un attacco veloce che tende a saltare l’uomo, su tutti, Tutino ed Embalo, quindi dovremo essere bravi nelle coperture quando impostiamo l’azione. Dobbiamo essere pronti fin dal 1′ senza rischiare di dover rimediare in seguito, non sarà facile ma dobbiamo trovare almeno due vittorie in trasferta. Sulla carta potrebbe essere più difficile rispetto a quella contro il Benevento, dobbiamo essere pronti a tutte le situazioni di gioco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy